Progetti destinatari 2015

Associazione Volontari del Mercatino di San Nicola ONLUS

presenta i progetti destinatari.

MercatinoSanNicola_1

Quest’anno i fondi raccolti saranno devoluti per la realizzazione di 5 progetti sociali nati da Associazioni tenacemente attive sul territorio genovese:

  1. Progetto “Studio Fibrosi Cistica – U.O.C. Genetica Medica Istituto G. Gaslini” proposto dalla Lega Italiana Fibrosi Cistica – Liguria (L.I.F.C.): un contributo per la ricerca sulla fibrosi cistica, la malattia ereditaria più frequente nella popolazione caucasica, che porta ad infezioni polmonari croniche che riducono progressivamente la funzione respiratoria e dunque le aspettative di vita. Questo progetto si propone di stabilire se alcuni nuovi farmaci e altre molecole possano costituire la base per una terapia risolutrice.

La destinazione di questo fondo sarà devoluta in memoria del nostro amico Gianmaria.


 

  1. Progetto “Studio Atassia di Friedreich (AF)” a favore del Comitato RUDI Onlus – GOFAR: un contributo per la realizzazione di un ciclo di sperimentazione clinica per un paziente afflitto da Atassia di Friedreich, rara malattia genetica a trasmissione recessiva, neurologica e progressiva, altamente invalidante che colpisce ambo i sessi e che, manifestandosi tra la prima adolescenza e la giovane età adulta, costringe chi ne è colpito all’uso forzato della sedia a rotelle, compromettendo anche altre funzioni vitali, lasciando inalterate le funzioni intellettive.

La destinazione di questo fondo sarà devoluta in memoria del nostro amico Leo.


 

  1. Progetto “Mobilità per gli ospiti della nostra casa” proposto dall’Associazione Casa Domani: un aiuto concreto per il ripristino del pulmino, al momento del tutto inutilizzabile, che questa storica associazione di volontari di tutte le età utilizza per il trasporto degli ospiti della loro “Casa Famiglia”, struttura nella quale si è scelto di dare ad alcune persone colpite da specifici handicap fisici una casa che possa offrire comfort e condizioni di vita simili ad una vera e propria “vita familiare”.

          Il Mercatino di San Nicola nacque nel 1987 proprio per contribuire alla realizzazione di questa

          Casa Famiglia.


 

  1. Progetto “Decorazione della Ceramica” a favore dell’ dall’ANGSA Liguria (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici): un sostegno per ampliare il laboratorio di decorazione della ceramica dal punto di vista logistico, favorendo i trasporti e gli spostamenti dei partecipanti. Questo laboratorio fa parte di un progetto (a cui in passato il Mercatino di San Nicola ha già contribuito) che prevede attività lavorative facilitate, ma con produzione e commercializzazione di oggetti di buona qualità, finalizzate all’educazione speciale, alla formazione ed a tirocini esterni, per agevolare – quando possibile – il successivo avviamento al lavoro di giovani adulti con autismo e comunque migliorare la qualità della loro vita e delle loro famiglie.

  2. Progetto “Nuovo Rifugio degli Orsi” a favore dell’Associazione “La Band degli Orsi” (già “Gaslini Band Band”): La Band degli Orsi è in festa perché ha saldato il terzo mutuo ed ha aperto il quarto per pagare il Nuovo Rifugio degli Orsi (il terzo) che permetterà di passare da 5 a 8 famiglie accolte gratis contemporaneamente. Il Mercatino di San Nicola in passato ha già contribuito alla realizzazione della Tana degli Orsi e del secondo Rifugio degli Orsi. I Rifugi sono case-accoglienza per le famiglie ospiti del Gaslini. Vere e proprie case che possono accogliere mamma, papà, un nonno o uno zio. I Rifugi sono gestiti dai volontari della Band che si occupano di organizzare le prenotazioni, assicurare l’accoglienza degli ospiti al momento del loro arrivo e garantire la continuità del servizio, gratuitamente. Avere la possibilità di dare alloggio senza alcuna spesa per chi ne usufruisce è rivoluzionario, come il poter aiutare senza dover pretendere nulla in cambio.

COME OGNI ANNO, VI ASPETTIAMO NUMEROSI PER AIUTARCI AD AIUTARE!

MERCATINO DI SAN NICOLA, EDIZIONE 2015

Dal 5 al 23 dicembre, Piazza Piccapietra (Genova)

Seguiteci su facebook e sul nostro canale youtube!