I destinatari

  • “Tana degli Orsi” a favore dell’Associazione “Gaslini Band Band”: un contributo per la realizzazione di una casa accoglienza per le   famiglie “ospiti” dell’ospedale Gaslini. Il frutto di volontari che hanno la “passione” sia per i bambini sia per le loro   famiglie, per vincere insieme il muro di solitudine e paura costruito dalla malattia che va vissuta con il pigiamino delle sere normali a casa alle quali si ha bisogno di tornare presto.
  • “Casa di accoglienza Abbraccio Don Orione” proposto dall’Associazione “L’Abbraccio di Don Orione”: un supporto alla Casa di Accoglienza dove viene offerto un soggiorno curato e protetto per neonati sottoposti a temporanea tutela del Tribunale dei Minori, così da evitare inutili e prolungate ospedalizzazioni che incidono negativamente sulla crescita del bambino. La destinazione di questo fondo sarà devoluta in memoria di Leo, un amico degli organizzatori del Mercatino.
  • “Ho.Bo.Sam.” proposto dall’Associazione “Bandeko”: un aiuto per l’acquisto di un apparecchio radiografico portatile nell’ambito del centro sanitario Ho.Bo.Sam che assiste la popolazione nella zona di Kabinda, nella Repubblica Democratica del Congo.
  • “Scuola di Jowhar” proposto dall’Associazione “Intersos Genova”: un contributo perla costruzione di un Centro di formazione professionale a Jowhar in Somalia che possa essere un punto di riferimento per i giovani costantemente esposti alle violenze di una terra in preda al caos e all’anarchia.
  • “Aiutateci ad Aiutare gli Altri” proposto dalla Parrocchia di S.Siro. Un contributo per le tante attività del progetto: accoglienza agli ultimi, aiuto alle famiglie indigenti, sostegno a donne anziane disagiate e alle famiglie di neonati in difficoltà.